i-benefici-della-cottura-a-vapore

I benefici della cottura a vapore

 

La cottura al vapore è una tecnica antichissima che consente di cuocere i nostri cibi conservandone intatte le proprietà nutrizionali e mantenendo vivi i sapori.

Inoltre questo metodo di cottura ci permette di evitare condimenti eccessivamente grassi, oltre a farci risparmiare tempo poiché, non essendoci rischio di bruciature o attaccamenti sul fondo della pentola, non c’è bisogno di stare troppo attenti ai fornelli.

E’ una tecnica molto usata in Oriente e in Africa, ed ultimamente se ne sta diffondendo l’utilizzo anche in Occidente.

La cottura a vapore cuoce le pietanze lentamente ed a basse temperature, evita la dispersione di sostanze nutritive nell’aria o in altri liquidi e preserva il gusto naturale dei cibi.

Per cuocere a vapore si utilizzano dei cestelli (di vari materiali) posti su una pentola d’acqua a fiamma bassa. L’unica attenzione da porre è di non far toccare il cestello all’acqua. I cestelli possono essere anche più di uno, ed in tal caso si disporrà nel cestello inferiore l’alimento che ha un tempo di cottura maggiore.

Se ad esempio vogliamo preparare un riso basmati alle verdure, mettiamo sul cestello inferiore il riso, poggiato su una foglia di verza o di bietola per evitare che i chicchi caschino nell’acqua attraverso i fori del cestello. Avvolto nella verdura, il riso si insaporirà di più. Nel cestello superiore invece mettiamo le altre verdure (carote, cipolle, patate tagliate sottili, asparagi) e, nell’acqua della pentola, un po’ di erbette per aromatizzare il tutto (rosmarino, alloro, timo).

A fine cottura, a crudo, aggiungiamo l’olio d’oliva extravergine. Essendo una tipologia di cottura molto delicata, è consigliabile usare dei cestelli in materiale naturale, come bambù o salice. In alternativa va bene anche l’acciaio. Possibilmente evitare materiale plastico e apparecchi elettrici per la cottura, per questioni di sostenibilità ambientale, economica e soprattutto per apprezzare meglio la genuinità del cibo.

Potrà sembrare una tipologia di cottura limitata solo ad alcune preparazioni, ma con un po’ di tempo e fantasia si potranno realizzare anche quiche e timballi cotti a vapore, per farci assaporare sapori nuovi, puri e salutari.


 

COMMENTS